Crea sito

L’Iran attacca l’America bombardando basi militari in Iraq (video)

Come prevedibile e’ arrivata la risposta iraniana all’assassinio del generale Qasem Soleimani,dopo che un drone americano aveva fatto saltare in aria un convoglio militare che lo ospitava.Dopo giorni di manifestazioni con folle oceaniche per commemorare il generale,decine di missili sono stati scagliati contro obiettivi su territorio iracheno che ospitavano militari americani e della coalizione internazionale.

Dalle prime notizie ci sarebbero almeno una ottantina di vittime che a quanto pare pero’ non sarebbero militari.Infatti il personale delle due basi prese di mira si sarebbe rifugiato in tempo all’interno dei bunker che si trovano nel sottosuolo adiacenti ai siti militari.Le altre due importanti notizie delle ultime due ore e che un Boieng 737 di una compagnia ucraina si e’ schiantato al suolo dopo essere decollato dall’aeroporto di Teheran e quasi contemporaneamente un forte terremoto ha colpito la regione meridionale dell’Iran che ospita uno dei principali siti nucleari del paese.Una serie di strane coincidenze che non lasciano presagire nulla di buono dopo l’attacco americano che ha fatto scoppiare una nuova crisi geopolitica nel Golfo.