Crea sito

Poderosa esplosione del vulcano Merapi: colonna di cenere alta 6 km !

epa06777042 Mount Merapi spews volcanic ash as seen from Cangkringan, Yogyakarta, Indonesia, 01 June 2018. The Merapi volcano spewed a 6000 metre column of volcanic ash into the sky, forcing the authorities to close off the area within three kilometres from the crater. EPA/STR

Il Monte Merapi è uno stratovulcano alto quasi 3mila metri situato sull’isola di Giava, in Indonesia, noto e temuto per la sua violenta attività eruttiva.
Negli ultimi 500 anni ha prodotto numerose eruzioni, devastanti colate piroclastiche, ma era dal mese di Marzo che non si registravano ESPLOSIONI di tale intensità.

Le due esplosioni, avvenute alcune ore fa, sono durate circa 7 minuti e la fitta coltre di cenere vulcanica avrebbe già raggiunto i 6 chilometri di altezza !

L’ultima grande eruzione del Monte Merapi è avvenuta nel 2010, ha ucciso oltre 300 persone e costretto all’evacuazione circa 280.000 residenti dalle aree circostanti.
Eppure il Merapi può essere ancora più distruttivo come avvenuto nel 1930 quando una potente eruzione tolse la vita a quasi 1300 abitanti.

E’ un osservato speciale e gli esperti temono in futuro possa nuovamente causare seri problemi agli abitanti dell’area.